Come stabilito dal DPCM #CuraItalia del 17 marzo 2020, la validità dei documenti di riconoscimento scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del decreto è prorogata al 31 agosto 2020.

Si ricorda inoltre che:

  • il possesso della carta di identità non costituisce un obbligo;
  • ai sensi del D.P.R. 445/2000 art. 35, qualunque documento dotato di fotografia e timbro rilasciato da un'amministrazione dello stato è equipollente alla carta di identità.

Per ulteriori informazioni contattare i Servizi Demografici

Area tematica: 
Riferimento: