Le zecche popolano abitualmente gli ambienti naturali, sostando nell’erba e tra il fogliame. Prediligono gli ambienti umidi e ombreggiati, in particolare i boschi e i loro margini, solitamente a quote inferiori ai 1.500 metri. Molto spesso stanziano nei prati incolti, ai bordi dei sentieri e nelle aree di passaggio di animali selvatici. Negli ultimi anni la loro presenza è segnalata anche in molte aree rurali e urbane. Nella nostra regione le zecche sono abbondanti dalla primavera all’autunno, particolarmente da marzo a giugno (fonte sito della Regione)

Per saperne di più:

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/salute-sociale/zecche/

http://www.ass6.sanita.fvg.it/it/servizi_al_cittadino/_contenuti/zecche.html

Area tematica: