Riduzione del 20% sul costo del buono mensa, rivolto ai nuclei familiari nei quali 2 o più fratelli fruiscono contemporaneamente del servizio di refezione scolastica erogato dal Comune (in questa fattispecie si prendono in considerazione anche i casi nei quali uno dei fratelli frequenti l’asilo nido comunale oppure la scuola materna paritaria “Monumento ai Caduti”), purché il reddito ISEE del nucleo stesso non sia superiore Ad Euro 20.000,00

Per informazioni e modulo domanda contattare l’URP o l'Ufficio Istruzione e Cultura

Vedi anche la pagina servizi di refezione scolastica